fbpx

Il modo di lavorare sta cambiando, i posti di lavoro tradizionali stanno man mano lasciando spazio a figure professionali sempre più indipendenti.

Dal mio punto di vista questo cambiamento è positivo. Da spazio a chi veramente è competente nel suo campo e permette una crescita personale e professionale di non poco conto.

La competitività mette in risalto chi ha le qualità e chi le sa sfruttare al massimo.

Insieme al modo di lavorare, sta cambiando anche il modo di farsi pubblicità. Oggi come oggi, nonostante il passaparola non sia ancora fuori moda, grazie ad internet, pubblicizzarsi è diventato più semplice e meno costoso.

Quando decidi di valorizzare la tua figura professionale, di emergere in un mercato in cui la competizione è pane quotidiano, in te nasce un qualcosa di diverso rispetto alla concorrenza, quella con cui hai avuto a che fare fino ad ora, con lotte al ribasso, tariffe sleali, promozioni coatte, eccetera.

In te è scattata la scintilla ma non sai da dove iniziare, non hai molto tempo per pensare ad una strategia.

Tranquillo o tranquilla, la fretta non serve. È cogliere l’attimo che è indispensabile.

Da dove comincio? Quali sono gli strumenti che posso utilizzare per iniziare? Posso farti un esempio:

Sei un parrucchiere o una parrucchiera. Collabori in un salone in cui siete tutti/e liberi professionisti. La prime domande che mi vengono in mente da farti sono:

  • Hai mai pensato di scrivere qualche articolo su come effettuare un taglio di tua invenzione?
  • Hai mai pensato di aprire un tuo blog?
  • Hai mai pensato di condividere la tua esperienza con altri professionisti sparsi nel mondo? O magari consigli sui tagli, colori di tendenza per tutte le stagioni?
  • Hai mai pensato di avere un seguito di fan, una community di persone che seguono te ed il tuo lavoro?

La tua risposta può essere: si ma così svelo il mio lavoro a tutti e nessuno viene più da me!

Non c’è niente di più sbagliato!

Creando questo sistema e creando contenuti di valore per la tua community, non solo incrementerai il tuo lavoro, ma diventeranno tuoi clienti anche i tuoi competitor, quelli con cui hai lottato fino ad ora, perché vorranno imparare le tue tecniche.

Ma non solo loro.

Grazie ai social, al tuo sito, puoi arrivare in tutta Italia, in tutta Europa, in tutto il mondo.

Acquisteranno un tuo corso, o il tuo videocorso, il tuo libro, le risorse “pro” che ti sei gelosamente (e giustamente) tenuto/a per te.

Se tutto va bene, se veramente hai valore e determinazione, potrai vivere solo di questo e girare il mondo per fare il tuo lavoro ovunque vorrai.

Chi mi può aiutare a mettere in pratica il progetto?

Un consulente di web marketing, un grafico, un web designer, un content creator, un videomaker e se non sei pratico/o con i social un social media manager.
Queste sono le figure indispensabili per aiutarti a far partire il progetto.

Sono tanti professionisti, quanto mi costerà?

Come ho detto all’inizio, il modo di pubblicizzarsi è cambiato in meglio.

Se dovessi farti pubblicità nella maniera tradizionale, quindi con il classico volantinaggio, tabelloni pubblicitari, radio, tv, giornali, giusto per arrivare ad 1/1000 del pubblico che invece potresti raggiungere solo con internet, quanto spenderesti? Ed il ritorno economico non sarà di certo esaltante.

Senza contare le persone che dovrai pagare per crearti la grafica e la stampa dei volantini e dei cartelloni, lo spot televisivo, quello radiofonico e dulcis in fundo il costo di apparizione in radio, tv e giornali.

Cifre da mal di testa! Addirittura, nonostante questo, del tuo Personal Brand nessuno ancora ne ha parlato. Lasciamo perdere, che dici?

Per cui, vediamo ora cosa faranno per te i professionisti che ho elencato prima:

Consulente di web marketing:

  • Analisi della tua attività
  • Analisi del tuo personal brand allo stato attuale (tuo sito web, tuoi canali social, logo)
  • Analisi dei competitor
  • Individuazione del target di riferimento
  • Creazione di una strategia di comunicazione per il tuo target

Grafico:

  • Realizzazione del logo per il tuo Personal Brand (se non dovessi averlo)

Web master e content creator:

  • Progettazione e realizzazione Sito Web
  • Creazione dei contenuti in chiave SEO per indicizzazione sui motori di ricerca

Videomaker:

  • Creazione di un progetto di personal branding composto da minimo 5 video con contenuti di valore, studiati in base alla strategia di comunicazione iniziale.

Social Media Manager:

  • Sviluppo di un calendario editoriale
  • Creazione di contenuti per i social network da utilizzare in base al tipo di attività (post, foto, eventuali campagne pubblicitarie)

Tu, invece, scriverai i tuoi articoli, i tuoi corsi, il tuo libro, farai il tuo lavoro. Se sceglierai questo percorso avrai un motivo in più per alzarti la mattina con il sorriso.

Io, con Here I Am ed i professionisti con cui mi interfaccerò, potrò aiutarti a compiere questo primo e grande passo.

Avrai me come unica figura di riferimento così da non dover pensare a mille noiose questioni tecniche.

Ci vuole tanto lavoro per creare il tuo Personal Brand, infatti non lo consiglio a tutti.

Solo chi è veramente motivato, chi ha costanza e determinazione, voglia di raggiungere gli obiettivi e tanta pazienza otterrà i risultati.